Archivio per agosto, 2016

Irritabilità, ausili naturali.

L’Irritabilità è quello stato emotivo in cui ogni più piccolo contrattempo diventa insopportabile, l’elenco che si può fare degli eventi contrari diventa infinito, anche un semplice sguardo che ci invia un passante può essere la goccia che fa traboccare il vaso! Molteplici possono essere le cause di questo malessere, la stanchezza psicofisica è comunque in [...]

Erbe medicamentose, Ausili naturali in caso di Emicrania e Cefalea.

Se la Cefalea si manifesta in chi spesso perde filo del discorso, chiedendo spiegazioni all’esterno e l’emicrania si manifesta quando c’è un sentimento di rifiuto di una data situazione…..Fatto sta che, è si utile acquisirne la consapevolezza, ma è forse più urgente intervenire con un aiuto efficace, magari naturale, non invasivo e privo di effetti [...]

Le piante che risvegliano l’intestino.

Stitichezza, costipazione…malesseri più o  meno passeggeri, comprendiamoli e aiutiamoci con la natura, anche in ausilio alla medicina tradizionale. Ecco alcune piante che agevolano la pulizia intestinale: Aloe, aumenta la peristalsi e la produzione di muco, riduce il riassorbimento di acqua a livello intestinale aumentando il volume delle feci con indubbio effetto lassativo. Frangula, stimola la [...]

Le piante che agevolano il rigenerante riposo notturno.

L’integrazione alimentare con piante medicinali si deve accompagnare a una analisi della condizione generale del soggetto, dei motivi che hanno condotto a questa situazione di distonia neurovegetativa, diviene fondamentale elaborare un programma di riequilibrio a lungo termine. Queste sono le piante di cui potrei consigliare l’utilizzo: Escolzia, ha azione sedativa, ipnotica e ansiolitica favorisce il [...]

Arnica montana, fiori di Arnica, proprietà benefiche.

Il preparato,solitamente in pomata, olio o unguento, possiede effetto analgesico, è antinevralgica, quindi si può affermare che combatte in modo efficace i dolori di lieve entità, dovuti soprattutto a eventi traumatici. L’arnica ha azione tonificante sulle pareti dei capillari, agevola nella  distensione dei tessuti colpiti ed alla riduzione dell’infiammazione, esercitando

Chiarezza su estratti vegetali medicamentosi.

Meristemoderivati: a scopo medicamentoso vengono utilizzati tessuti embrionali vegetali, i meristemi, in forma di macerati gliceralcolici diluiti. Le parti della pianta più utilizzate sono: infiorescenze, boccioli, gemme, germogli, ghiande, giovani radici, linfa, corteccia interna di radice, corteccia di giovane ramo, semi.

Rimedi fitoterapici si, ma non solo….

La fitoterapia è una branca della medicina ufficiale, i rimedi fitoterapici possono costituire  terapia preventiva di lunga durata per il recupero del benessere, possono dare effetto positivo alla persona,  hanno bassa tossicità e possono essere di complemento al farmaco; ma bisogna sempre ricordare che solo poche piante sono ritenute efficaci sotto prova scientifica. La maggior [...]

Saluto genesi, ruolo del counselor.

La Scienza della salute dà un  importanza molto elevata alla consapevolezza e alla conoscenza del significato della cura e del trattamento in cui Counselor e cliente  comunicano in maniera costruttiva, entrambi accrescono la propria conoscenza e consapevolezza verso il naturale processo di guarigione. La consapevolezza del terapeuta inizia quando capisce che ogni cliente è diverso [...]

Emisferi cerebrali, destro e sinistro, le loro funzioni.

I processi che avvengono nellʼemisfero destro permettono  di leggere i segnali sociali o emozionali non verbali come per esempio, le espressioni del viso di chi ci sta davanti.  Allʼemisfero cerebrale destro è delegata la funzione di cogliere le informazioni più primitive e legate alla sfera istintiva provenienti dallʼambiente e dagli altri; questa specializzazione se eccessivamente [...]

Cronobiologia e ritmi circadiani.

Dal latino “circa” “dies” (ciclo di quasi un giorno); Il nostro corpo è più ricettivo in alcune ore piuttosto che in altre, L’universo, la terra hanno un loro ritmo, gli avvenimenti si ripetono in modo ciclico, vedi giorno e notte, stagioni etc..e anche l’uomo vive secondo il suo bioritmo che scandisce le funzioni corporee;