Articoli per la Categoria ‘Shiatsu’

Shiatsu, l’intuizione in chi esegue il trattamento.

“All’inizio della pratica Shiatsu quasi tutte le domande sembrano non avere risposta. Quanta pressione può essere applicata ad un braccio,ad una gamba, al dorso, alla testa? Quanto tempo si deve premere ogni punto di pressione? In quali casi è meglio non effettuare il trattamento?Molte di queste domande non hanno una risposta precisa. Ad una domanda [...]

Consigli di benessere in 6 mosse.

Prendersi cura di sè è il primo passo verso la felicità, solo chi si prende cura di sé può amare se stesso, quindi amare gli altri con la sua più attiva presenza. Il benessere deriva dal prendersi in carico di sé su molteplici aspetti che si completano a vicenda. Alimentazione sana non può prescindere dal [...]

I meridiani energetici.

Per il pensiero Cinese, L’Energia o Soffio (QI) ed il Sangue (XUE) scorrono in tutto il corpo, ma esistono punti e percorsi, in cui il Qi ed Il Sangue fluiscono in modo preferenziale e con caratteristiche e funzioni particolari e per questo identificabili.  In Medicina Tradizionale Cinese (MTC), questi  “Canali”  si chiamano JING LUO; il [...]

Terapeuta e ricevente, uno scambio ultra sensoriale.

Il significato del trattamento terapeutico per me è  Silenzio, Ascolto e percezione di sé e dell’altro, è Scambio ultra sensoriale. Nel trattamento che rasenta la perfezione, questi aspetti vengono amplificati, il terapista funge da indispensabile catalizzatore che attiva nel ricevente la propria e unica capacità di auto guarigione. Il terapeuta abbandona il suo umano ego [...]

Il Pranayama, il Ki, il Chi…Energia Vitale.

Prana è un termine indiano, equivale al KI, termine giapponese,o al CHI, termine cinese, può essere tradotto come FORZA VITALE. La pratica del pranayama incrementa il proprio fabbisogno di ki; infatti più ki si dona e più ki si riceve. Alo stesso modo quando trattiamo una persona con lo shiatsu o altro trattamento olistico, se [...]

Lo Shiatsu …per me…

Lo Shiatsu per me è ritrovare l’intuito, i gesti semplici, la spontaneità… un senso del tatto che si acutizza fino a portare tutto il mio essere nel contatto, io ci sono, qui e ora con tutta me stessa in pressione rilassata,la mente tace…