Articoli con TAG ‘antinfiammatorio’

Lavanda, olio essenziale, proprietà.

La lavanda si trova in natura in forma spontanea o coltivata con il nome di Lavanda extra, officinalis o augustifolia fragrans di tipo spontaneo in terreni calcarei e assolati, si trova in piccoli cespugli dai lunghi steli radi e sottili,fornisce un essenza molto potente e pregiata, costosa e difficile da trovare in commercio, Lavanda fine, […]

Olio essenziale di citronella, lasciatevi sorprendere!

È un essenza  distillata dalle sue foglie, l’olio che si ottiene è spasmolitico, antinfiammatorio, batteriostatico, antimicotico, tonico venoso, repellente degli insetti, utile per calmare il meteorismo intestinale, il colon irritabile, gli stati infiammatori di origine reumatica e artritica, si combina bene con olio essenziale di lavanda, eucalipto e ginepro. Da noi in Occidente la pianta  […]

Olio Essenziale di Arancio, proprietà.

Esistono due varietà di arancio utilizzate per la produzione di oli essenziali. L’arancio amaro (Citrus Bigaradia,rutacee) e l’arancio dolce. L’arancio amaro è meno usato per scopi alimentari ma dalla pianta si ottengono ben tre diversi Oli Ess.: dalla scorza esterna dei frutti si estrae l’olio essenziale di Arancio amaro, dalle foglie fresche e dai ramoscelli […]

Olio essenziale camomilla,proprietà.

La Camomila blu, ovvero Matricaria Chamomilla, bio spontanea, richiede un clima temperato, secco, è la comune camomilla che cresce spontanea in buona parte dei prati in giro per il mondo e l’olio essenziale si ottiene dai suoi fiori. Le proprietà della  camomilla sono conosciute da millenni in Europa e India, in Mesopotamia veniva chiamata “il […]

Olio essenziale di Arancio, proprietà.

Insieme all’olio di Neroli (estratto dai fiori) e al Petit-grain (derivato dalle foglie), l’olio di Arancio ottenuto dalla buccia dei frutti completa la triade degli oli ottenuti dall’albero dell’Arancio. Che generosità ci viene da quest’albero! Nessun altro ci offre tre oli essenziali diversi. Mettendolo a

Caratteristiche degli oli essenziali.

Insolubile in acqua Solubile in alcool, etere, cloroformio ed in tutti gli oli grassi o stabili. Altamente infiammabile. Peso specifico inferiore a quello dell’acqua, salvo rare eccezioni Analizzati, presentano da 100 a 400 componenti diversi, il prevalere di uno di questi ne determina il Chemiotipo  (CT) , che sarà quello che ne indirizza l’impiego nella […]