Articoli con TAG ‘organi emuntori’

Le scorie, quali sono? Come eliminarle?

Arriva il momento in cui il nostro corpo deve scaricare le tossine metaboliche, altrimenti si auto intossica, quale periodo migliore per disintossicarsi di questo primaverile? I più importanti prodotti di scarico del nostro metabolismo sono: anidride carbonica mista ad acqua derivante dalla combustione di grassi e carboidrati, che

Condiloma, consigli naturali in ausilio alla medicina tradizionale.

Il condiloma acuminato (o verruca genitale, verruca anale e verruca ano-genitale) è una malattia altamente contagiosa a trasmissione sessuale causata da alcuni sottotipi di papilloma virus umano (HPV). Si sviluppa attraverso il contatto diretto cute-cute con un partner infetto. Le verruche sono il segno più facilmente

Salute della pelle, delle mani e del corpo intero.

Pelle e sistema nervoso hanno in comune lo stesso foglietto embrionale e quindi sono intimamente collegati. Massaggiando la pelle agiamo in profondità anche sul sistema nervoso.Una pelle sana è sinonimo di buon funzionamento del sistema endocrino, trattare quindi ipofisi, tiroide, surreni e sistema linfatico e tutte le zone riflesse degli organi emuntori.Stimolare in particolare modo [...]

Reumatismi e riflessologia plantare.

I dolori  reumatici interessano i muscoli, possono essere causati da disturbi ghiandolari, deficienze nutrizionali, cattiva eliminazione dei cataboliti, digestioni e assimilazioni incomplete, rallentata circolazione sanguigna, rigidità, blocchi energetici e psichici nei confronti del mondo esterno. Attraverso il trattanìmento riflessologico cerchiamo di riattivare

Colesterolemia e riflessologia plantare.

Il colesterolo è una sostanza grassa della famiglia degli steroidi, sintetizzato dal fegato e da altri organi, presente nel plasma e nei tessuti. E’ un precursore degli ormoni prodotti dal surrene. Quando siamo davanti ad un disturbo è utile riflettere sulla funzione che ha quella parte

Rinite allergica e riflessologia plantare.

La rinite allergica o febbre da fieno è un infiammazione stagionale del naso che si manifesta soltanto in alcuni mesi dell’anno con la fioritura di particolari erbe o piante. Il soggeto è allergico alle sostanze trasportate dall’aria (aeroallergeni) quali i pollini delle graminacee e erbe selvatiche

Fibromialgia e riflessologia plantare.

E’ una patologia contraddistinata da dolori diffusi dell’apparato motorio che si presentano inizialmente localizzati nel tratto cervicale e lombare, e si diffondono nel corso di qualche mese o anno, nell’intero sistema. Inizia con un evidente aumento di sensibilità alla pressione in