Articoli per la Categoria ‘Fisiognomica’

Riflessologia plantare in caso di ansia, digestione lenta e cefalea.

Il riflessologo con una attenta indagine visiva e tattile è in grado di cogliere particolari sul tratto riflesso dello stomaco e del primo tratto digestivo che sono chiari segnali e  indicano al professionista la via da seguire durante il trattamento stesso. La zona riflessa dello stomaco si può presentare con rigonfiamenti,indurimenti, solchi profondi e/o dolorosa [...]

Le dita dei piedi.

Le dita dei piedi Le dita dei piedi rappresentano le terminazioni “sottili” dei piedi, i nostri punti d’appoggio. Ne costituiscono i “dettagli”, le “rifiniture” e, di conseguenza, sono le terminazioni delle nostre posizioni, i dettagli delle nostre convinzioni oppure ancora le punteggiature dei nostri atteggiamenti relazionali. Ogni dito rappresenta a sua volta un dettaglio particolare, [...]

Salute nel piede.

Il piede è coinvolto in molte terapie della moderna medicina naturale con indirizzo olistico (che considera l’uomo nella sua interezza:mente, corpo, spirito), dove nessuna delle sue parti

Ecco come si rivela l’Elemento Fuoco sul viso.

In Medicina Tradizionale Cinese i  meridiani energetici che rimandano all’elemento Fuoco sono Cuore e Intestino tenue; sintetizzando,  questi organi hanno la funzione di  trasformare il cibo in nutrimento e trasportare e distribuire  energia in tutti i distretti corporei. Lo Shen è la coscienza che dimora in parte nell’organo cuore, e in parte al centro della [...]

Le dita, cosa simboleggiano secondo le diverse culture.

Per i Dogon, l’indice è il dito della vita, il medio quello della morte. Il medio dela mano sinistra è la sola parte visibile del corpo del morto, per il resto completamente coperto e fasciato in modo rituale. I Dogon dicono che “il morto parla ai vivi con l’aiuto di questo dito”.L’indice è anche il [...]

Osservando i piedi…..

Fermiamoci un istante per osservare i nostri piedi:il loro aspetto fisico è assai curioso, sono strutture delicate, fragili,  che portano tutto intero il nostro peso, consentendoci di spostarci fino alla fine dei nostri giorni. Su di essi possiamo tuttora vedere schemi del passato: piedi quadrati con dita corte

Colecistopatia e riflessologia plantare.

Il Nei Jing Su Wen afferma che la vescicola biliare governa i processi decisionali, perciò un comportamento caratterizzato da ira e da decisioni affrettate può essere dovuto ad un eccesso di QI nella colecisti. L’indecisione e la timidezza viceversa, possono essere segno di disarmonia e di debolezza. Questo organo può infiammarsi in

Colore, calore e consistenza del piede.

La lettura del piede inizia con il sinistro che rappresenta la nostra parte lunare ed emozionale (amori, affetti,paure,ansie,debolezze,doti artistiche, sensibilità,rapporto con la famiglia,fattori ereditari); poi si passa al destro , la nostra parte  solare razionale (lavoro,studi,progetti,ideazione,realizzazioni

Unghie dei piedi e stato di salute.

L’unghia è una lamina dura, composta da cheratina, una componente proteica che è il costituente principale dei peli e dei capelli.Il processo di cheratizzazione dura circa 28 giorni, dopo ciò, inizia lo sfaldamneto ed il ciclo ricomincia. Consideriamo qui l’onicopatia secondo quelli che sono i risvolti energetici che portano il corpo ad esprimere sofferenza e [...]