I nostri sintomi, le nostre vertebre, il nostro benessere. (4 di 5)

Il sacro è formato da cinque vertebre saldate traloro e articolate con il bacino.

Dal tratto delle vertebre sacrali possiamo  avere informazioni neurologiche riguardo agli  organi vitali collegati:

– Aree e parti del corpo annesse: anche,glutei

–Sintomi: disturbi al sacro iliaco, curve della colonna vertebrale.

L’anca rappresenta nel corpo umano l’articolazione basilare, primaria e madre degli arti inferiori;rappresenta la capacità di andare verso l’altro,quindi è l’asse fondamentale del nostro mondo relazionale;più precisamente è la parte inconscia del nostro mondo relazionale;qualsiasi perturbazione in questo mondo sia conscia che inconscia si manifesterà somaticamente in essa.

I disturbi nel tratto del sacro sono tipici di chi si preoccupa troppo dell’aspetto materiale;queste persone si inquietano per il lavoro e il denaro;il sacro è la zona di sostegno,che la persona vive rapportandolo seppur inconsciamente al sostegno materiale…Il messaggio è che i beni materiali vanno usati per avvicinarsi a Dio, al  nostro essere più profondo e completo e non per sentirsi sostenuti…Solo noi possiamo sostenere noi stessi!

Gaobi.

In parte il presente articolo ha preso spunto dai seguenti testi:

La Gioia di Vivere Amadio Bianchi La Gioia di Vivere 

Con lo yoga e la yogaterapia

Amadio Bianchi

Compralo su il Giardino dei Libri

Dimmi dove ti fa male e ti dirò perché Michel Odoul Dimmi dove ti fa male e ti dirò perché 

I richiami del corpo sono i messaggi dell’anima

Michel Odoul

Compralo su il Giardino dei Libri

Chi sei Lise Bourbeau Chi sei? 

Te lo svelano la forma del tuo corpo, il cibo che preferisci, la tua casa, la tua salute, il modo in cui parli

Lise Bourbeau

Compralo su il Giardino dei Libri

 


Puoi lasciarmi un commento, o un rimando dal tuo sito.

Lascia un commento