La cura del corpo.

Il corpo è il nostro Tempio Sacro, facciamolo diventare il nostro migliore amico per la vita.

L’uomo contemporaneo è dissociato, condizionato a pensare che il corpo sia un nemico da combattere, da sottomettere, da opprimere dando priorità alla mente e allo spirito. In realtà, non occuparci e non amare il nostro corpo ci impedisce di celebrare la gioia di vivere.

Occuparsi alla stessa maniera di corpo, mente e spirito è danzare totalmente, vivere appieno, incontrare il Divino che è in ognuno di noi.

La materia e il corpo sono divini così come lo è l’immateriale, dovremo liberare la mente dalla falsa credenza che la materia ci allontana dalla vita spirituale, tutto danza in un magico equilibrio.

Potrà mai gioire lo spirito e la mente in un corpo che non ci piace che sentiamo come un fardello da trascinarci? Cosa mai ci può permettere di esperire la vita se non il nostro corpo?

La ricerca del nostro Dio interiore passa attraverso le esperienze che il corpo ci permette di fare, allora la vita non è più una lotta ma una danza!

Gaobi


Puoi lasciarmi un commento, o un rimando dal tuo sito.

Lascia un commento