Shiatsu, l’intuizione in chi esegue il trattamento.

“All’inizio della pratica Shiatsu quasi tutte le domande sembrano non avere risposta. Quanta pressione può essere applicata ad un braccio,ad una gamba, al dorso, alla testa? Quanto tempo si deve premere ogni punto di pressione? In quali casi è meglio non effettuare il trattamento?Molte di queste domande non hanno una risposta precisa. Ad una domanda come:<<Quanta pressione devo utilizzare  per trattare la schiena?>>, io risponderò:<<la schiena di chi?>>. In generale le persone di tipo Yang hanno problemi più acuti,quindi potete trattarle con una certa forza, mentre le persone più yin,come anziani e bambini,necessitano di un trattamento più delicato… ma è la ricerca a queste domande senza risposta che conta. Una risposta precisa ci sfuggirà sempre; questa incertezza è il pungolo che stimola in noi lo sviluppo dell’intuizione e migliora la qualità del nostro trattamento. Quando imparerete a svuotarvi dalle aspettative e dalle informazioni,le risposte arriveranno. Nel trattamento sforzatevi circa all’80% delle vostre possibilità, in questo modo date la possibilità alla persona di curarsi da sola e di prendersi la responsabilità della propria salute. Con una mente libera,un corpo equilibrato e uno sforzo all’80% anche le domande che sembrano irrisolvibili vi sveleranno i loro misteri. Procedete con cautela e fiducia, senza preoccuparvi di dovere conseguire dei risultati. La compattezza “yang” del cervello e sistema nervoso,ricevono ed assimilano vibrazioni”yin”;il sistema digerente, che è più espanso”yin”,riceve ed assimila una vibrazione più densa,con il cibo “yang”. Questi due sistemi sono complementari,in quanto recettori di vibrazioni esterne,ma al tempo stesso sono antagonisti tra loro,il cervello riceve la forza del cielo”yin”, mentre il sistema digerente quella della terra “yang”. Per lo sviluppo dell’intuizione dell’operatore entrambi i sensi devono funzionare bene,la sovralimentazione diminuirà la chiarezza mentale e i problemi emotivi danneggeranno le funzioni digestive. Si raccomandano i seguenti consigli per sviluppare l’intuizione:

a)      mangiare poco,

b)      essere attivi,

c)       essere riconoscenti.”

 

Tratto da” Kiatsu do”di Shizuko Yamamoto,pg.141-142.

Kiatsu Do Kiatsu Do 

Lo shiatsu a piedi nudi

Shizuko Yamamoto

Compralo su il Giardino dei Libri

gaobi.

 


Puoi lasciarmi un commento, o un rimando dal tuo sito.

Lascia un commento