Te Bancha delizioso e curativo!

Tè Bancha Il te Bancha , detto anche te dei tre anni, è comunemente usato in Giappone e per le sue proprietà è considerata una deliziosa bevanda curativa.

Il te Bancha rispetto al te verde ha un contenuto di teina molto inferiore perché raccolto a fine stagione, ma contiene una buona quantità di vitamina A e niacina (vit. B3) e calcio e ferro.

Il te bancha ha notevoli benefici sul nostro organismo:

1-migliora la digestione,

2-depura favorendo la diuresi,

3-è un ottimo antiossidante,

4-accelera il metabolismo,

5-è energetico

Il consumo del  te bancha non ha effetti collaterali,  contenedo pochissima teina può essere bevuto anche dai bimbi, è indicato in caso di anemia per il suo notevole apporto di ferro.

gaobi

Compralo su il Giardino dei Libri

Tè Verde Bancha Biologico Giapponese Tè Verde Bancha Biologico Giapponese

Tè verde tra i migliori e prestigiosi del mondo

Compralo su il Giardino dei Libri

Onicoscopia, salute e bellezza delle unghie.

Un’importante branca della diagnostica reflessologica è rappresentata dall’Onicoscopia, o indagine delle unghie, in grado di fornire importanti indicazioni sullo stato di salute della persona, ecco cosa fare.

L’osservazione della forma, delle dimensioni, del tipo di curvatura, così come la presenza di segni particolari, sono elementi presi in considerazione nell’indagine delle unghie e costituiscono materiale utile per la formulazione di una diagnosi sullo stato di salute generale dell’individuo.

Le medicine tradizionali indiana e cinese includono, fra i propri

I punti riflessi.

Tutto il corpo umano è sede di punti riflessi sui quali è possibile agire per alleviare dolori e tensioni; esistono però zone in cui le concentrazioni nervose sono più massicce, queste zone sono collocate nelle parti più periferiche del corpo: la testa, le mani e i piedi che costituiscono

Il Pranayama, il Ki, il Chi…Energia Vitale.

Prana è un termine indiano, equivale al KI, termine giapponese,o al CHI, termine cinese, può essere tradotto come FORZA VITALE. La pratica del pranayama incrementa il proprio fabbisogno di ki; infatti più ki si dona e più ki si riceve. Alo stesso modo quando trattiamo una persona con lo shiatsu o altro trattamento olistico, se siamo consapevoli di donare il ki, riceveremo in cambio altrettanto ki; è in questo modo che il praticante esegue massaggi senza provare fatica.

Eucalipto, olio essenziale, proprietà.

L’olio essenziale di EUCALIPTO stimola l’energia di tipo Yin,  è un essenza di Testa, il suo profumo viene immediatamente recepito dal sistema nervoso, ha una vibrazione alta e sottile, l’essenza è fresca e come tutte le note di testa ha un effetto calmante, come un raggio di luce che arriva allo spirito,la sua essenza si dissolve velocemente nell’aria lasciando una piacevolissima sensazione di leggerezza, risolleva l’umore e porta chiarezza di idee.

Di shiatsu parlando…..:)

Nonostante la codifica dello Shiatsu sia avvenuta da qualche decennio, la sua origine è molto antica ed affonda le proprie radici nelle pratiche manuali della Cina, del Giappone e dell’India. Infatti la cultura Orientale era notoriamente rivolta alle Arti per la Salute fin dal 3000 a.C. quando il benessere e la

Vitamine e sali minerali, proprietà.

Le vitamine sono fondamentali per il buon funzionamento del nostro metabolismo e quindi per il nostro benessere. Le vitamine possono appartenere a uno di due grandi gruppi: le liposolubili o idrosolubili; a seconda che possano essere veicolate con l’acqua o con i grassi.

Le vitamine liposolubili sono:

Rispetto per l’ambiente e per se stessi.

Nell’ abbigliamento attuale vengono utilizzate per lo più le  fibre sintetiche, gli indumenti subiscono trattamenti industriali e colorazioni  con sostanze non naturali con effetti senza dubbio negativi sulla persona, ricordiamoci che la pelle è il nostro terzo polmone e che tutto ciò che respiriamo entra a fare parte del nostro sistema metabolico. Dovremo divenire consapevoli che acquistando questi capi siamo responsabili dell’impatto ambientale causato dalla coltivazione intensiva delle  piante utilizzate

Biochimica e cura della salute.

Il ruolo della biochimica nella cura della salute è quello di fornire una corretta informazione relativa allo stile di vita alimentare, essa dà indicazioni circa  i cibi da preferire nelle giuste quantità e relative controindicazioni. Il comportamento umano ha da imparare tanto sotto l’aspetto biochimico dal comportamento cellulare, la cellula infatti, non si alimenta mai in eccedenza, non produce sostanze per quantità e qualità e di tipo discordante da ciò che

Ritorno all’essenziale….

Mi ritrovo spesso a riflettere sulle cose di cui ci circondiamo e  di cui ci agghindiamo perdendo di vista l’essenzialità.

Che cosa è un vestito oltre che una protezione dagli agenti esterni?..Quanto ci rappresenta ciò che indossiamo?

O quanto invece è ciò che ci propina “la moda”?….

A cosa servono un paio di scarpe se non a preservare la pianta dalla