La qualità della beatitudine.

Si può vivere in un assoluta beatitudine e si può morire assolutamente estatici: è così che un uomo dovrebbe essere. Vivere in uno stato inferiore a quella perenne vetta di beatitudine implica lasciarsi totalmente sfuggire il senso della vita. Sii assolutamente estatico, in quel caso ogni azione diventa un

Alimentazione yin – yang

Alimentarsi tenendo conto della costituzione,

come alimentarsi nel rispetto delle proprie caratteristiche energetiche, al fine di bilanciare le proprie debolezze e rimanere così in buona salute.

Yin      sintomo :     Pallore,
freddolosità con estremità fredde e timore del freddo, mancanza di energia,

Salute della pelle e del sistema nervoso.

Pelle e sistema nervoso hanno in comune lo stesso foglietto embrionale e quindi sono intimamente collegati.

Massaggiando la pelle agiamo in profondità anche sul sistema nervoso.Una pelle sana è sinonimo di buon funzionamento del sistema endocrino, trattare quindi ipofisi, tiroide, surreni e sistema linfatico e tutte le zone riflesse degli organi emuntori.Stimolare in particolare modo intestino e

Alimentazione, verità indiscusse del Dott.Veronesi.

 

Molti mi chiedono il motivo per cui le popolazioni non sono informate su questo, perchè i medici non ne parlino e perchè l’opinione comune è di tutt’altra realtà.
La base è che viene fatta un informazione errata, dalle università alle riviste medico scientifiche.
I professori nelle università insegnano cose errate sull’argomento alimentazione, gli studenti a loro volta

Osteoartrosi e Riflessologia Plantare.

Cosa è l’Osteoartrosi?
L’OA è una malattia delle articolazioni che colpisce soprattutto la cartilagine. La cartilagine è un tipo di tessuto connettivo, di aspetto traslucido, di colore bianco madreperlato, che ricopre le estremità dei capi articolari. Una cartilagine sana permette lo scorrimento reciproco delle superfici articolari.

Olio Essenziale di Arancio, proprietà.

Esistono due varietà di arancio utilizzate per la produzione di oli essenziali.

L’arancio amaro (Citrus Bigaradia,rutacee) e l’arancio dolce.

L’arancio amaro è meno usato per scopi alimentari ma dalla pianta si ottengono ben tre diversi Oli Ess.: dalla scorza esterna dei frutti si estrae l’olio essenziale di Arancio amaro, dalle foglie fresche e dai ramoscelli si distilla il Petit grain, dalla distillazione dei fiori si ottiene una pregiata essenza chiamata Neroli.

In Cina, sua terra di origine, l’arancio era considerato un dono del cielo: in particolare la buccia veniva usata per decotti, infusi e pillole  come panacea per tutti i mali, come ad esempio avvelenamenti da cibo, dolori gastrici e intestinali, coliche astenia, disturbi di cuore e disturbi di

Il Tempio dello Spirito.

Dove sta lo Spirito? Se, per coerenza di polarità visibili, diciamo che sta lassù, mentre noi sulla terra, stiamo quaggiù,  in realtà la polarità vera è dentro e fuori. Dentro sta lo Spirito e fuori sta il mondo. La direzione corretta per incontrare lo Spirito è quindi quella verso l’interno. L’interno

Riflessologia plantare, antica arte.

La Riflessologia diventa arte, quando chi la pratica con scienza e coscienza ispirato da sentimenti d’amore per la professione e verso chi si sottopone al trattamento, predisponendosi all’ascolto, alla comprensione e alla percezione sapiente delle proprie dita per comprendere lo stato emozionale, fisico ed energetico dell’individuo.

La Riflessologia consiste in una tecnica di massaggio facente parte del gruppo delle medicine naturali; in grado di fare capire lo stato di funzionalità dell’organo corrispondente al punto riflesso nel piede che viene stimolato.

CUSCINI AL SALE ROSA DELL’HIMALAYA, PROPRIETA’.

Se sei interessata/o a questo prodotto contattami via mail per avere ulteriori informazioni per l’acquisto,   gaobi@infinitobenessere.it

L’APPLICAZIONE LOCALIZZATA DEL CALORE genera nella parte interessata maggiore flusso sanguigno quindi :

AUMENTO DELL’ OSSIGENAZIONE nella muscolatura dolorante,

INCREMENTO DEL METABOLISMO CELLULARE della muscolatura migliorando la capacità di

Stitichezza, quanto influisce l’educazione infantile!

Una fra le tante cause possibili della stitichezza, sorge in tenera età, nella fase di educazione al vasino, ed è di tipo psicodinamico. La prima volta che il bambino vede nel vasino ciò che per noi è da gettare nel water, ne è incuriosito e affascinato: lo guarda, lo tocca e, se non si sta attenti, lo vorrebbe anche assaggiare, perchè questo è lo strumento di conoscenza alla sua età. L’evento è comunque importante per lui: è la prima volta che vede qualcosa