Fibromialgia e riflessologia plantare.

E’ una patologia contraddistinata da dolori diffusi dell’apparato motorio che si presentano inizialmente localizzati nel tratto cervicale e lombare, e si diffondono nel corso di qualche mese o anno, nell’intero sistema. Inizia con un evidente aumento di sensibilità alla pressione in determinati punti e di un complessivo abbassamento della soglia del dolore. Accanto al sintomo del dolore che è predominante, si presentano quasi sempre evidenti disturbi vegetativi e funzionali, abbattimento e disturbi del sonno, instabilità dell’umore senza che ci siano alterazioni nei comuni esmi di laboratorio. L’eziologia della sindrome rimane tuttora sconosciuta. Fattori aggravanti possono essere infezioni virali, stati di sovraffaticamento fisico e psichico, fattori climatici (umidità, freddo), farmaci, traumi, interventi chirurgici, eventi dolorosi o drastici cambiamenti di vita. Circa il 90 % dei pazienti è di seso femminile dai 35 ai 55 anni.I giovani e gli anziani ne vengono colpiti di rado. A causa della molteplicità e varietà dei sintomi, il paziente percorre di solito una vera doissea medica, durante la quale riceve molte diverse diagnosi e terapie. Studi comparativi mostrano che i pazienti fibromialgici subiscono un numero 3 volte maggiore di interventi chirurgici rispetto al gruppo di controllo. La malattia decorre in fasi di mesi o settimane, alternendo periodi di remissione parziale o totale ad altri di ricomparsa e intensificazione della sintomatologia. Quasi sempre si verifica un aggravamento con l’arrivo della brutta stagione. Una terapia risolutiva della fibromialgia è tuttora sconosciuta. E’ necessaria la disponibilità ed il coinvolimento del paziente: la terapia ha un sucesso decisamente maggiore quando il paziente vi partecipa in modo attivo. Sono suggeritte manipolazioni, trattamenti riflessologici, esercizi di rilassamento, ginnastica , stretching, modifiche dell’alimentazione, applicazioni calde. In riflessologia plantare le zone da trattare son oinnanzitutto gli organi emuntori : fegato, reni, intestini e polmoni, occorre risvegliare tutto il sistema corporeo, migliorare la circolazione e il sistema endocrino, insistere sulle ghiandole surrenali  per migliorare la risposta del paziente al dolore, terminare con sfioramenti rilassanti sulla colonna vertebrale in contemporanea su entrambi i piedi; si deve prevedere un ciclo di terapia continuativo soprattutto nella brutta stagione , quando i dolori peggiorano.

In parte tratto dai testi di Gabriella Artioli.

Guarire dalla Fibromialgia e dai Dolori Diffusi (eBook) Maria Lanzone Guarire dalla Fibromialgia e dai Dolori Diffusi (eBook)

Ecco come ritrovare i colori della vita

Maria Lanzone

Compralo su il Giardino dei Libri

Manuale di Riflessologia Plantare Manuale di Riflessologia Plantare

Gabriella Artioli

Compralo su il Giardino dei Libri

gaobi.


Puoi lasciarmi un commento, o un rimando dal tuo sito.

Una Risposta a “Fibromialgia e riflessologia plantare.”

  1. We are a group of volunteers and opening a brand new scheme inn oour community.
    Yoour website offered us with valuable info to work on. You have performed
    a formidable activity and our entire community might be grateful to you.

    For an incredible response please take a look at this web-site advanced cleanse plus aloe

Lascia un commento