Oli essenziali e senso dell’olfatto.

Gli oli essenziali sono estratti dal materiale aromatico volatile  presente negli organi (foglie, frutto, fiore, corteccia o altro) di alcune  piante tramite distillazione a vapore o spremitura a freddo. Il grado di volatilità varia da Olio a Olio. Considerandoli essenze ci allontaniamo un pò dalla materiale, reale e oggettiva percezione, per avvicinarci di più al sentire e piacere personale.  Il senso dell’olfatto è semplice,immediato, direttamente collegato al cervello, ai ricordi personali. Chi pensando ad una situazione o a una persona cara , ad esempio , non ne ricorda il profumo?…Ad esempio, io, nonostante mia nonna manchi ormai da più di venti anni, ho in mente chiaramente il suo profumo!L’olfatto è l’unico senso che  è sempre in funzione anche contro la nostra volontà, mentre possiamo decidere se assaggiare o toccare qualcosa…non possiamo invece impedirci di sentire un odore ,piacevole o meno….

L’estrazione avviene per lo più con il metodo della distillazione in corrente di vapore con appositi distillatori o alambicchi. Gli Oli Essenziali sono molto preziosi e la natura ce ne dispensa a gocce, talvolta pochissime gocce, per una grande quantità di materiale. Un caso su tutti quello della Rosa: per ottenere un solo litro d’Olio Essenziale occorrono ben due tonnellate di petali!

Questo ne giustifica in alcuni casi l’elevato costo. A tale riguardo va aggiunto che, essendo comunque essenze altamente concentrate, se ne usano poche gocce per volta e di norma vengono venduti in flaconcini da 10 ml, ad un prezzo accessibile. In genere gli Oli sono incolori, tuttavia ve ne sono alcuni che presentano colorazioni più o meno marcate, dovute essenzialmente
alle parti utilizzate. Anche la consistenza può variare da pianta a pianta. Sono chimicamente costituiti da numerose sostanze che, principalmente, si suddividono in: Idrocarburi, Terpeni, derivati del Benzene.

Molti oli essenziali possono infatti determinare reazioni allergiche e se presi in dosi sbagliate possono portare ad intossicazione o danni renali. Fidatevi solo del consiglio di un esperto in materia.

Gli oli essenziali possono essere particolarmente tossici e pericolosi se presi via orale e vanno quindi tenuti lontani dai bambini al di sotto dei 3 anni.

Gaobi.

Diffusore di Oli Essenziali ai Cristalli di Sale Diffusore di Oli Essenziali ai Cristalli di Sale 

Compralo su il Giardino dei Libri

La Mia Bibbia Degli Oli Essenziali La Mia Bibbia degli Oli Essenziali 

La guida più completa all’aromaterapia

Festy Danièle

Compralo su il Giardino dei Libri

Il grande libro del massaggio con gli oli essenziali Il grande libro del massaggio con gli oli essenziali 

Francesco Padrini

Compralo su il Giardino dei Libri

Gift Set 5 Prodotti Gift Set 5 Prodotti 

Esterno Olive e Interno Verde

Compralo su il Giardino dei Libri


Puoi lasciarmi un commento, o un rimando dal tuo sito.

2 Responses a “Oli essenziali e senso dell’olfatto.”

  1. Io consiglio l’uso dell’0lio ai fiori d’arancio per migliorare la concentrazione durante ad esempio lo studio,o comunque per svolgere quelle attività che richiedono una nostra maggior concentrazione e migliora il buonumore.E poi il relax attivatore(una combinazione di oli essenziali tra cui menta,lavanda,rosmarino,eucalipto e melissa),che dona un immediato senso di benessere,soprattutto in periodi di forte stress emotivo e psico-fisico.
    Io li uso solo con il diffusore,che credo sia il metodo meno nocivo ma anche molto efficace.

    • gaobi scrive:

      Combinare più di 2 0 3 olii essenziali (consigliabili sempre puri e biologici) richiede un adeguata conoscenza delle essenze e delle loro molteplici proprietà, spesso si ottiene un migliore risultato utilizzandoli singolarmente; la lampada per aromi è un ottimo metodo, ma se ne consiglia la somministrazione a volte anche più incisiva attraverso la pelle e le mucose (profumi, massaggio, doccia, semicupi, pediluvi, impacchi) e attraverso il sistema digerente; gli olii essenziali non hanno mai effetti nocivi, solo su alcuni bisogna prestare molta attenzione prima di assumerli per via orale (su indicazione dell’aromaterapeuta).

Lascia un commento